Quotazioni dell’oro dal 21 al 25 luglio

Quotazioni Add comments

Piano piano il valore dell’oro in dollari/oncia è sceso sotto i 1300 per poi subito riprendersi, in euro non ci sono state invece significative variazioni per il contemporaneo incremento del dollaro.
Comunque Goldman Sachs ribadisce la sua previsione di una quotazione poco sopra i 1000 $/oz entro la fine dell’anno.

Da una parte c’è la ripresa economica negli Stati Uniti che pare più concreta (i sussidi di disoccupazione sono scesi ai livelli di prima della crisi ad esempio) e questo spinge gli investitori lontano dall’oro (le borse stanno crescendo), oro al quale fa ancora da supporto la crisi internazionale, ma soprattutto, ad incidere potrebbe essere il calo degli acquisti in Cina.
L’Associazione orafa di quel paese ha infatti stimato in un quasi meno 20% il volume d’oro acquistato in questi sei primi mesi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Bisogna però ricordare che il 2013 è stato un anno record per l’oro in Cina e che invece il prezzo del metallo in questo momento è più alto.
Chiudiamo con un sorriso, se avete qualche chilo di troppo la vostra meta è Dubai. Infatti è valida anche per i turisti l’iniziativa promossa dal governo: per ogni chilo di peso perso si avrà un grammo d’oro. Prova costume superata!
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1318,60 lunedì 21 e la minima di 1289,98 giovedì 24; il dollaro è stato scambiato a 1,3542 lunedì 21 e a 1,3426 venerdì 25.

La 8853 S.p.A. augura buone ferie a tutti!

21.7.14

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.