Quotazioni dell’oro dal 1° al 5 settembre

Quotazioni Add comments

L’ultima quotazione prima della chiusura estiva, il 31 luglio, aveva visto l’oro a 31,00 euro (1283,00 $/oz con il $ a 1,3390), la prima quotazione alla riapertura, il 1° di settembre, ha visto l’oro a 31,74 euro (1288,27 $/oz ed il $ a 1.3131). La differenza sostanziale è data dal dollaro che si è nel frattempo rafforzato e che continua a guadagnare terreno sull’euro.

Tiene banco in questo momento la crisi ucraina che, lungi dall’avviarsi a soluzione, ci fa invece tornare ai tempi della «guerra fredda». La Russia comunque a luglio ha venduto titoli USA ed acquistato, per circa 400milioni di dollari, quasi 10 tonnellate d’oro. Bisogna però dire che, a parte una breve fiammata, il metallo giallo non ha rivestito il solito ruolo di bene rifugio.
Intanto la BCE ha tagliato i tassi portandoli allo 0,05% e ha anche iniziato un programma d’acquisto di titoli finanziari, compresi i bond statali.
Si attendevano giovedì alcuni dati economici americani, dati che sono risultati in linea con le previsioni: crescita si, ma moderata.
«C’è oro sotto il Monte Rosa» hanno titolato diversi giornali. Ma non è una novità, tanto che fino ad una cinquantina d’anni fa erano in funzione delle miniere, poi abbandonate perché i costi superavano i ricavi.
Sabato 6 ha aperto i battenti «VicenzaOro Fall» che si concluderà mercoledì 10. Quest’anno la manifestazione autunnale è stata anticipata di una settimana rispetto alla data canonica. L’evento ha richiamato 1200 brand provenienti da 30 paesi.
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1289,81 lunedì 01 e la minima di 1263,81 mercoledì 03; il dollaro è stato scambiato a 1,3160 mercoledì 03 e a 1,2934 venerdì 05.

1.9.14

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.