Quotazione dell’oro dall’11 al 15 maggio

Quotazioni Add comments

Impennata dell’oro giovedì scorso dopo la pubblicazione di alcuni dati economici americani ancora una volta rivelatisi al di sotto delle aspettative. Bank of America dice che, rotta la resistenza posta a 1216 $/oz, l’oro potrebbe iniziare un rally che gli farebbe toccare i 1345 $/oz.

Buoni invece i dati provenienti dall’eurozona dove le economie dei maggiori paesi sono cresciute tutte insieme per la prima volta dal 2010.
11.5.15Come sempre succede al termine di una fiera, il bilancio della stessa risulta essere positivo (c’è sempre un + 0,01% in qualche statistica), ma questa volta pare proprio che OroArezzo sia andata bene se i politici si sono messi a litigare per essa: da una parte la sinistra che canta vittoria e dall’altra la destra che dice che non è certo merito del PD se così è stato. A noi interessa solo che ci siano stati i segni di una ripresa del settore.
Presa di posizione dell’Associazione Orafa Lombarda che è riuscita a far approvare al Consiglio della Regione Lombardia una risoluzione a favore degli artigiani orologiai. Le multinazionali del settore da alcuni anni stanno fortemente limitando la consegna dei pezzi di ricambio ai piccoli laboratori mettendo così a rischio la stessa sopravvivenza dei circa 5000 artigiani presenti sul territorio nazionale (500 dei quali nella sola Lombardia) e danneggiando di conseguenza anche gli interessi dei consumatori.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1180,00 lunedì 11 e la massima di 1232,30 venerdì 15; il dollaro è stato scambiato a 1,1141 martedì 12 e a 1,1462 venerdì 15.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.