Quotazione dell’oro dal 9 al 13 maggio

Quotazioni Add comments

L’oro sembra in una fase di consolidamento. Da una parte si sono registrate le prese di profitto di molti investitori che in questo modo sono andati a compensare in parte le perdite subite su altri assets, dall’altra il recente dato USA secondo il quale i posti di lavoro non sono aumentati come ci si aspettava (160.000 contro 202.000) allontanerebbe anche l’aumento dei tassi ipotizzato per giugno.

9.5.16Secondo l’ultimo report del World Gold Council gli acquisti di ETF, nei primi tre mesi dell’anno, sono stati di 363 tonnellate, il maggior aumento dal 2009. Nello stesso periodo le banche centrali avrebbero accumulato nelle loro riserve circa 110 tonnellate.
Ma mentre aumentano coloro i quali investono in oro diminuiscono invece gli acquirenti di gioielleria, la domanda a livello mondiale è infatti scesa del 19%, forse anche a causa dell’aumento del prezzo del metallo giallo.
Intanto JP Morgan dice di aspettarsi l’oro a 1400 $/oz.
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1287,13 lunedì 09 e la minima di 1258,58 martedì 10; il dollaro è stato scambiato a 1,1447 mercoledì 11 e a 1,1288 venerdì 13.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.