Quotazione dell’oro dal 9 al 13 gennaio

Quotazioni Add comments

Nell’ultimo post avevamo scritto che « Dall’elezione di Trump a presidente degli Stati Uniti l’oro ha perso il 10% del suo valore». Bene, questa tendenza sembra essersi ribaltata.

Infatti il metallo giallo è tornato sopra i 1200 $/oz, cosa che non accadeva dalla fine del mese di novembre.
9.1.17Avevamo scritto che la discesa dell’oro era dovuta in gran parte alle promesse fatte in campagna elettorale da Trump che propugnava politiche di sostegno all’economia americana. Ma, come sempre, dalle parole bisogna passare ai fatti ed i mercati hanno reagito negativamente al fatto che nella conferenza stampa di insediamento il neo presidente non abbia dato indicazioni precise (tempi e modi) sull’attuazione di queste misure.
E gli operatori vedono adesso l’oro attorno ai 1300/1400 $/oz.
Vi siete mai chiesti perché l’oro è …giallo? Se siete curiosi di scoprirlo potete leggervi un articolo pubblicato su “Physical Review Letters” da studiosi della Massey University di Auckland, in Nuova Zelanda: «lo studio ha previsto per via teorica le proprietà elettroniche dell’atomo di oro, considerando anche gli effetti relativistici. Questi stessi effetti sono responsabili dei precisi valori energetici degli orbitali, responsabili del caratteristico colore dorato».
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1173,31 lunedì 09 e la massima di 1206,43 giovedì 12; il dollaro è stato scambiato a 1,0460 mercoledì 11 e a 1,0679 giovedì 12.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.