Quotazione dell’oro dal 30/10 al 03/11

Quotazioni Add comments

La scorsa settimana Trump ha presentato al Congresso la sua riforma fiscale, una manovra da 1500 miliardi che dovrebbe portare grossi vantaggi per le imprese (l’imposta scenderebbe dal 35 al 20%).

Ma ad una prima lettura le misure non sono risultate in linea con le aspettative e così il dollaro si è indebolito a tutto vantaggio dell’oro che ha subito un’impennata anche se subito dopo ha perso quasi 30 $/oz.
30.10.17Più in generale molti analisti sono ormai convinti che l’oro sia destinato a deprezzarsi con la ripresa dell’economia a livello mondiale, ma questa, al momento, è purtroppo ancora lontana dall’essere consolidata.
Qualcuno vede invece nel prossimo futuro un’esplosione del prezzo del metallo giallo per una semplice questione: le miniere si stanno sempre più esaurendo. Lampante l’esempio del Sudafrica: dal picco registrato nel 1970 la produzione è calata, nel 2016, dell’83% !
Donald Trump ha finalmente scelto il successore della Yellen: sarà Jerome Powell, a febbraio, il 16° presidente della FED.

Registro degli Operatori Compro Oro: il ministero ha pubblicato lo schema del decreto che ne definisce le modalità di esecuzione. La consultazione sarà possibile fino al 10 novembre, potranno essere inviate osservazioni entro tale data all’indirizzo mail:  dt.direzione5.ufficio4@tesoro.it

La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1291,70 giovedì 02 e la minima di 1266,81 venerdì 03; il dollaro è stato scambiato a 1,1597 lunedì 30 e a 1,1686 giovedì 02.

ottobre 17

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.