Quotazione dell’oro dal 28/3 all’ 1/4

Quotazioni Add comments

Tutti a celebrare il trimestre …d’oro del metallo giallo! In questo lasso di tempo ha infatti fatto segnare un aumento del 16% e bisogna andare indietro negli anni, fino al 1986, per trovare una simile performance.

E se la vendita di gioielleria lo scorso anno è diminuita del 2%, sono state le 28.3.16banche centrali nel 2015 ad acquistare più oro per un totale di 483 tonnellate (secondo quantitativo di sempre dopo le 544 del 2012).
Comunque il metallo in questo momento è soprattutto condizionato dalle decisioni della FED: l’oro aveva perso smalto quando due governatori avevano lasciato trapelare che ci sarebbero stati due aumenti dei tassi entro l’anno corrente, uno addirittura ad aprile, poi però è intervenuta la presidente Yellen che, con il suo invito alla cautela, ha subito rilanciato le quotazioni dell’oro.
Poi però sono stati comunicati alcuni dati economici americani e siccome quelli occupazionali sono risultati superiori alle attese questo ha influito negativamente sulle quotazioni dell’oro.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1210,20 lunedì 28 e la massima di 1242,81 mercoledì 30; il dollaro è stato scambiato a 1,1156 lunedì 28 e a 1,1437 venerdì 01.

 

 

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.