Quotazione dell’oro dal 28/1 al 1/2

Quotazioni Add comments

Dopo aver infranto la resistenza dei 1300 $/oz, l’oro ha poco alla volta, ma costantemente, rafforzato le sue posizioni arrivando a superare i 1325 $/oz. Oggi apriamo a 1313,55 $/oz.

In questo favorito dalla debolezza del dollaro, dal rallentamento dell’economia cinese, dall’incertezze legate alla brexit che hanno spinto gli investitori a rivolgersi ad asset rifugio.
Lo scorso anno quasi tutte le attività finanziarie hanno fatto registrare risultati negativi come poche volte era accaduto nel passato: la borsa italiana ha perso il 14%, il mercato azionario europeo il 12%, la borsa americana il 20%.
Anche gli investitori in bitcoin ora stanno lasciando le criptovalute per acquistare oro!
In questa fase dei mercati il VIX lo scorso fine anno ha toccato il 210% (il VIX Index –detto anche “l’indice della paura”!- misura la volatilità futura dell’indice S&P500).
Continua l’acquisto di oro da parte delle banche centrali (secondo il WGC, 651,5 tonnellate nel 2018, mai così tante dal 1971). Gli analisti sottolineano il fatto che i massicci acquisti da parte di Russia e Cina abbiano il fine di supportare le proprie valute in un ottica di distacco dal dollaro.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1299,71 lunedì 28 e la massima di 1325,82 giovedì 31; il dollaro è stato scambiato a 1,1397 lunedì 28 e a 1,1498 giovedì 31.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.