Quotazione dell’oro dal 25/2 al 1/3

Quotazioni Add comments

L’oro sembrava essersi preso una pausa assestandosi attorno ai 1325 $/oz, poi giovedì ha iniziato una discesa che lo ha portato a sfiorare i 1300 $/oz.

E pensare che per qualche analista si trattava solo di un rallentamento temporaneo in vista della rottura della resistenza posta a 1350/1375 $/oz che avrebbe portato poi l’oro a toccare, entro l’anno, i 1500 $/oz. E intanto stamani apriamo a 1287 $/oz.
Probabilmente la netta discesa è da imputare a prese di profitto del fine mese, nulla esclude un nuovo rally dell’oro.
Un interessante articolo è apparso su «IlSole 24ORE» a proposito di una sorta di ritorno al Gold Standard: «Dal 29 marzo, per decisione della BRI, l’oro in portafoglio alle banche commerciali e d’affari diventa «Cash Equivalent», un asset equivalente al denaro contante». Forse è questo il motivo che ha spinto le banche centrali di diversi paesi ad acquistare ben 640 tonnellate d’oro lo scorso anno, il più alto livello dal 1971.
In piena crisi economica e sociale, il governo del Venezuela si priva invece delle sue riserve aurifere: 23 tonnellate sarebbero state inviate in Turchia nel 2018 mentre non si sa cosa ne sia di altre 20 tonnellate sparite dai forzieri. L’opposizione sospetta che sia stato venduto illegalmente all’estero.
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1331,63 lunedì 25 e la minima di 1296,59 venerdì 01; il dollaro è stato scambiato a 1,1348 martedì 26 e a 1,1401 giovedì 28.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.