Quotazione dell’oro dal 23 al 27 ottobre.

Quotazioni Add comments

Dopo la riunione della BCE tenutasi giovedì scorso, con la decisione di continuare con il Q.E. fino a settembre 2018 (ma forse anche oltre), anche se acquistando titoli per 30 miliardi al mese contro i 60 attuali, l’euro ha perso rispetto al dollaro trascinando con se l’oro la cui quotazione è scesa fino a 1265 $/oz. Il prezzo in euro , essendo aumentato il dollaro, ha registrato un calo contenuto, poi venerdì è risalito.

23.10.17Ma c’è anche la FED che tiene sempre viva l’attenzione dei mercati i quali danno praticamente per scontato un altro rialzo dei tassi entro dicembre (mentre se ne pronosticano due per il prossimo anno). Ricordiamo che tassi più alti significano interessi più alti e dunque gli investitori potrebbero spostarsi su assets più allettanti mentre l’oro non stacca cedole. Molto dipenderà comunque dal rinnovo dei vertici della FED; in America le nomine sono politiche e Trump dovrà scegliere, oltre al presidente, il mandato della Yellen scade a febbraio, anche il vicepresidente e tre su sette consiglieri: in pratica ne deciderà la linea politico/economica.
Il Venezuela è ad un passo dal dichiarare fallimento. Secondo notizie fornite da un parlamentare dell’opposizione, il paese, tra le altre cose, avrebbe impegnato lo scorso anno 37 tonnellate d’oro con la Deutsche Bank e, non avendo onorato la scadenza per la restituzione del prestito, avrebbe perduto il metallo.
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1287,35 giovedì 26 e la minima di 1265,18 venerdì 27; il dollaro è stato scambiato a 1,1826 giovedì 26 e a 1,1581 venerdì 27.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.