Quotazione dell’oro dal 20 al 24 giugno

Quotazioni Add comments

Continua l’effetto Brexit su tutti i mercati.

Per le borse è stato un brutto colpo, specialmente perché stava prevalendo il sentimento anti Brexit sui mercati, tanto che Milano il giorno prima aveva guadagnato addirittura il 3,7%! Poi il brusco risveglio con perdite a due cifre.
L’oro rimane abbondantemente sopra i 1300 $/oz anche alla riapertura di questa settimana.
Altri “beni rifugio” si sono dimostrati Bund e Franco Svizzero.
Non ci rimane che aspettare e vedere quali potranno essere gli sviluppi di una situazione che nessuno sa come potrà evolversi.

20.6.16

Tutto in un giorno: la quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1252,11 e la massima di 1337,25; il dollaro è stato scambiato a 1,0952 e a 1,1417. Tutto venerdì 24.

 

1 Risultato to “Quotazione dell’oro dal 20 al 24 giugno”

  1. Compro oro Perugia Scrive:

    In effetti ad oggi il rally dell’oro e dell’argento stanno continuando. Personalmente ritengo sia destinato a salire ancora in questo anno complice la crisi bancaria e instabilità europea.

    L’argento ha maggiore possibilità di crescita, in quanto in rapporto con il dollaro è storicamente molto meno ampio.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.