Quotazione dell’oro dal 17 al 21 settembre

Quotazioni Add comments

L’oro torna sopra i 1200 $/oz, ma il contemporaneo indebolimento del dollaro non portano sostanziali variazioni al suo prezzo in euro. Oggi apriamo a 1197,64.

Si è aperta sabato, e terminerà mercoledì 26, la fiera «VICENZAORO Jewellery Boutique Show». Si sviluppa in otto “distretti” che vanno dalle grandi marche alle “unbranded jewellery”, dalla “technology” al “packaging”. Settembre è sempre una data importante per il settore che deve prepararsi alle festività di fine anno.
Cosa succede all’argento? La forbice, ovvero il rapporto tra oro e argento, si è sempre più allargata fino a raggiungere quota 86 (1200 $/oz dell’Au diviso i 14 $/oz dell’Ag). L’argento è sempre più un metallo industriale e dunque con la ripresa economica in atto ci si aspetterebbe che i consumi aumentassero, quindi, di conseguenza, anche la sua quotazione, invece negli anni, mentre l’oro continuava a salire, il suo valore è sceso: 16 euro nel 2013, 18 nel 2016 (quasi 32 euro al grammo nel marzo del 2011!).
Per quanto riguarda il «Registro degli operatori Compro Oro» la data ultima per potersi registrare è stata fissata al 2 ottobre.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1193,60 lunedì 17 e la massima di 1210,76 venerdì 21; il dollaro è stato scambiato a 1,1624 lunedì 17 e a 1,1795 venerdì 21.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.