Quotazione dell’oro dal 16 al 20 settembre.

Quotazioni Add comments

Tra alti e bassi l’oro continua a stazionare poco sopra i 1500 $/oz. Stamani apriamo a 1512 $/oz.

Le tensioni politico/economiche sono tante e tali che ormai diversi analisti prevedono un aumento del valore del metallo a breve: secondo gli esperti di Citibank l’oro raggiungerà i 2000 $/oz forse già il prossimo anno.
In questo momento la resistenza è vista a 1520 $/oz infranta la quale il prossimo gradino sarebbero i 1535 $/oz.
La FED , come da previsioni, ha tagliato i tassi di 25 punti base (troppo poco per il presidente Trump). Inoltre ha immesso liquidità nel sistema per ben 200 miliardi di dollari.
Per quanto riguarda invece la BCE qualcuno afferma che, a questo punto, non avrà molte altre carte da giocare a sostegno dei mercati e così, come sempre, l’unica ancora di salvezza rimane l’oro.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1489,16 mercoledì 18 e la massima di 1517,19 venerdì 20; il dollaro è stato scambiato a 1,1079 lunedì 16 e a 1,0996 martedì 17.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.