Quotazione dell’oro dal 15 al 19 ottobre

Quotazioni Add comments

Dopo il balzo di giovedì 11 l’oro si è stabilizzato su nuovi livelli, appena sotto i 1230 $/oz, oggi apriamo infatti a 1226,40 $/oz.

Con il previsto aumento del debito USA alcuni analisti si aspettano un dollaro in calo e questo dovrebbe favorire gli acquisti nelle altre valute, si parla così di 1270 $/oz entro fine anno e di 1320 $/oz  entro il terzo trimestre del 2019.
A sorpresa l’Ungheria ha decuplicato le sue riserve d’oro passando da 3,1 a 31,5. Non si conosce la ragione di una simile operazione, forse un tentativo di rafforzare la propria economia in un momento di contrasti con la UE. Si è mossa anche la Polonia che solo a settembre ha acquistato 4,4 tonnellate. Ma tutte le banche centrali continuano a incrementare le loro riserve: a settembre l’oro acquistato ha raggiunto le 264 tonnellate.
Notizie confortanti per il distretto aretino: il fatturato dei primi sei mesi ha fatto segnare un + 5,9% e la produzione un + 9,3%. Il secondo trimestre ha fatto segnare un +0,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno per quanto riguarda le esportazioni. D’accordo, non sono numeri eccezionali, ma gli altri distretti dell’oro hanno fatto registrare, al contrario, un -2,4%.
La quotazione minima e massima dell’oro in dollari/oz sono state nella stessa giornata di lunedì 15 con, rispettivamente, 1217,34 e 1233,19 $/oz; il dollaro è stato scambiato a 1,1617  martedì 16 e a 1,1438 venerdì 19.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.