Quotazione dell’oro dal 15 al 19 maggio

Quotazioni Add comments

Non c’è pace per l’oro che, come sempre, subisce contraccolpi legati alla situazione politico/economica : appena si è parlato di una procedura di impeachment per il presidente americano Donald Trump il metallo è arrivato a sfiorare i 37 euro al grammo, poi sono bastati dei dati economici positivi per farlo tornare a scendere. E apriamo la settimana a 1255,43 $/oz.

15.5.17
Pur essendo la Cina il più grande produttore di oro al mondo, le sue importazioni continuano ad aumentare anno dopo anno, probabilmente per far fronte alla domanda interna e forse per liberarsi dei dollari. La sola Svizzera lo scorso anno ha esportato in Cina, senza contare il metallo che transita prima da Hong Kong, ben 442 tonnellate d’oro, ovvero +54% rispetto al 2015 (158 tonnellate nel solo mese di dicembre, + 168% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente).
«La crisi è dietro di noi» ha affermato Draghi, ma non si parla ancora di riduzione degli acquisti, almeno fino a quando non risulterà stabile il tasso d’inflazione al 2%.
E’ ancora solo una proposta di legge, ma se fosse approvata dal 1° gennaio prossimo sarebbero destinate a sparire le monetine da 1 e 2 cent. Una decisione in questo senso era già stata presa da alcuni paesi, prima fra tutti la Finlandia. Alla base anche un calcolo economico dato che, ad esempio, il conio di 1 cent ne costa …4,5!!! Sicuramente nessuno ne sentirà la mancanza, anche se qualcuno teme però un arrotondamento dei prezzi verso l’alto.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1229,47 lunedì 15 e la massima di 1263,89 giovedì 18; il dollaro è stato scambiato a 1,0927 lunedì 15 e a 1,1211 venerdì 19.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.