Quotazione dell’oro dal 15 al 19 febbraio

Quotazioni Add comments

L’oro ha sicuramente rotto un trend ribassista arrivando a toccare i 1250 $/oz, ai massimi dal febbraio del 2015, poi è entrato in una fase di ritracciamento, probabilmente a causa di realizzi, ed è sceso a sfiorare i 1200 $/oz, poi è tornato a salire

La turbolenza dei mercati spinge a disinvestire in borsa e a cercare la sicurezza nell’oro, che non stacca cedole, ma che assicura comunque un valore concreto. E’ vero che le borse in questi ultimi giorni sono 15.2.16tornate in segno positivo, ma i mercati sono troppo instabili per dare sicurezza. Tanto che per i fondi specializzati in metalli preziosi la scorsa settimana è stata la migliore da sei anni a questa parte, mentre, al contrario, i fondi azionari hanno fatto segnalare un fuga di quasi 7 miliardi di dollari.
Per quanto riguarda poi l’Italia si sta manifestando, dopo il cosiddetto “salvataggio” (fatto sulla pelle dei correntisti!) di alcuni istituti, una propensione a prelevare dai propri conti correnti e ad acquistare lingotti d’oro: la fiducia nelle banche è pari a zero.
La BCE ha comunicato che sta studiando il ritiro delle banconote da 500 euro per ragioni di lotta alla criminalità.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1192,78 lunedì 16 e la massima di 1237,23 giovedì 11; il dollaro è stato scambiato a 1,1093 lunedì 08 e a 1,1366 giovedì 11.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.