Quotazione dell’oro dal 12 al 16 giugno

Quotazioni Add comments

I mercati erano in attesa delle decisioni che avrebbe preso la FED mercoledì scorso, le aspettative erano di un innalzamento dei tassi di 25 punti base e così è stato.


E questo nonostante si sia rimasti sotto il 2% di inflazione (siamo all’1,6%) e l’economia abbia rallentato la crescita. Ora si attende un altro aumento per 12.6.17quest’anno mentre ne vengono ipotizzati tre per il 2018.
L’oro, dopo essere arrivato a toccare mercoledì i 1280 $/oz, causa la notizia secondo la quale Trump sarebbe indagato per il Russiagate, ha perso in poco più di un’ora 20 dollari all’oncia tornando ai livelli di inizio settimana. Aiutato in questo anche dal recupero del dollaro. E stamani apriamo a 1250 $/oz.
Secondo un articolo del Financial Times, che cita un’indagine svolta con 750 banche, le riserve auree dei maggiori investitori finanziari sono aumentate lo scorso anno di 377 tonnellate, il massimo da 18 anni a questa parte.
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1280,48 mercoledì 14 e la minima di 1252,52 giovedì 15; il dollaro è stato scambiato a 1,1295 mercoledì 14 e a 1,1141 giovedì 15.

 

 

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.