Quotazione dell’oro dal 1° al 5 ottobre

Quotazioni Add comments

La scorsa settimana abbiamo assistito ad una ripresa delle quotazioni dell’oro, forse è presto per dire che il metallo abbia finalmente iniziato una fase di rally, dovremmo rimanere costantemente sopra i 1200 $/oz, ma stamani apriamo a 1196 $/oz.

Quindi l’oro rimane sostanzialmente debole, a sorreggere la sua quotazione sono probabilmente le banche centrali che nei primi mesi di quest’anno hanno già acquistato 246 tonnellate di metallo, il massimo da sei anni a questa parte.
Nuovo cambio di mano per lo storico marchio Bucellati, dopo che la maggioranza delle quote azionarie due anni fa era divenuta proprietà fa di un gruppo cinese, pare che questi ora le stia cedendo alla Richemont, già proprietaria dei marchi, tra gli altri, Cartier e Vacheron Constantin.
Sono state presentate dalla BCE le nuove banconote da 100 e 200 euro, saranno in circolazione da maggio 2019.
La quotazione minima dell’oro in dollari/oz è stata di 1185,50 lunedì 01 e la massima di 1210,45 venerdì 05; il dollaro è stato scambiato a 1,1616  lunedì 01 e a 1,1469 giovedì 04.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.