Quotazione dal 1° al 5 maggio

Quotazioni Add comments

Il supporto dato a 1250 $/oz sembrava reggere, questo fino a mercoledì quando vi è stata la riunione della Fed e la divulgazione di alcuni dati economici USA.

Il Pil americano si è fermato allo 0,7%, ma è stato valutato come un rallentamento momentaneo e se mercoledì i tassi d’interesse sono rimasti invariati, si da quasi per certo un loro rialzo a giugno. Inoltre il tasso di disoccupazione è sceso al 4,4%.
1.5.17La cosa si è ripercossa sull’oro che è diminuito fino ai 1238 $/oz.
Della Corea non si parla più e le previsioni (poi confermate) di una larga vittoria di Macron alle elezioni francesi hanno contribuito alla discesa del metallo giallo: oggi apriamo a 1229 $/oz.
Nuove preoccupazioni per il mercato dell’oro in India: dopo un 2016 che ha visto una domanda in calo del 22%, dovuto soprattutto al ritiro delle banconote di uso più comune, in questi primi mesi vi era stata una significativa crescita, stimata attorno al 18%, ma l’introduzione di un’imposta unica nazionale sui beni (Iva) andrebbe a gravare pesantemente su di un mercato che aveva appena dato segni di ripresa.
Nuovo decreto legislativo emanato giovedì dal Governo che mira a regolarizzare i cosiddetti «Compro Oro»; importante soprattutto il «Registro degli operatori» visto che solo 346 attività sono censite presso la Banca d’Italia contro un numero stimato di 28000 esercizi.
La quotazione massima dell’oro in dollari/oz è stata di 1271,08 lunedì 01 e la minima di 1226,15 giovedì 04; il dollaro è stato scambiato a 1,0883 giovedì 04 e a 1,0998 venerdì 05.

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.