Banchi di lavoro in strada

Eventi Add comments

Continua la protesta degli orologiaia-riparatori.

orologiai

Avevamo già dato conto della vicenda in un nostro precedente articolo, ma torniamo sull’argomento per pubblicizzare un’iniziativa messa in atto in varie città italiane: questo venerdì gli orologiai-riparatori porteranno i loro banchi di lavoro in strada per protestare contro la prepotenza dei grandi marchi e per far meglio conoscere la problematica a tutti i cittadini.
In pratica i produttori vogliono mettere le mani sul mercato dei pezzi di ricambio e per far questo si rifiutano di renderli disponibili ai negozi e agli artigiani strangolando così un’intera categoria di lavoratori.
Per gli orologiaia-riparatori è soprattutto una questione di vita o di morte, ma per tutti noi è una questione di libertà: poter scegliere da chi far riparare il proprio orologio nei tempi, nei modi ed ai costi che decidiamo.
Quindi, se ne avete occasione, passate in via Croce Rossa, angolo via Manzoni, ad esprimere la vostra solidarietà.

Riparatori-Aol_manifestazione

Articoli correlati:
Al fianco degli orologiai-riparatori

 

Lascia un commento

by TriplaW
Entries RSS Comments RSS Accedi



La "8853 S.p.A." ha basato questi articoli su informazioni ottenute da varie fonti che crede certe, ma che non ha indipendentemente verificato. La "8853 S.p.A." non accetta responsabilita' relative alla loro esattezza e non puo' essere giudicata responsabile per le conseguenze che potrebbero derivarne per qualsiasi opinione o dichiarazione contenuta o per qualsiasi omissione; non ammette altresi' responsabilita' se ne derivi perdita o danno indiretto per un profitto perso che potrebbe risultare dall'esistenza e dall'uso delle informazioni fornite all'interno di questi articoli.
La "8853 S.p.A." non si assume inoltre alcuna responsabilita' per i collegamenti ad altri siti attraverso i links presenti negli articoli perche' non e' in grado di controllarne costantemente l'affidabilita'.